13 fantastici posti da visitare in Asia per avventure fuori dai sentieri battuti

0
31

Alla ricerca di un’esperienza unica, forse una nuova avventura attraverso i migliori luoghi da visitare in Asia che ti porti fuori dai sentieri battuti?

Allaccia le cinture allora; stiamo per intraprendere un viaggio che ti ispirerà a scoprire oltre il solito!

L’Asia è uno dei continenti più diversificati del mondo e viaggiare in Asia è molto più della solita visita in Thailandia per le spiagge oa Kuala Lumpur per lo shopping.

Tuttavia, rimane un tesoro di gemme nascoste meno conosciuti e sconosciuti, in attesa di essere scoperti.

I posti migliori da visitare in Asia: destinazioni fuori dai sentieri battuti

La regione asiatica è una mecca per i viaggiatori. Tuttavia, trovare un incontro autentico e dirigersi verso destinazioni asiatiche fuori dai sentieri battuti offrirà un’esperienza gratificante.

Questo elenco dei migliori posti da visitare in Asia, che ti porterà fuori dai sentieri battuti, manterrà le tue avventure uniche, eccitanti e fresche.

Quindi, preparati a sentirti fuori dal mondo con una nuova visione!

1. Valle di Har Ki Doon, India

La valle di Har Ki Doon si trova nell’Himalaya Garhwal, nel distretto di Uttarkashi. La valle di Har Ki Doon è considerata la destinazione di trekking più ambita dell’Uttarakhand. È una valle sospesa a forma di culla situata ad un’altitudine di 3566 m sul livello del mare. Rientra nel Parco Nazionale di Govind Ballah. La valle offre viste sbalorditive senza precedenti sulla bellezza aspra e verdeggiante delle montagne. Questa valle è uno dei luoghi di trekking più famosi dell’Uttarakhand.

Il sentiero si snoda tra i prati alpini e le carismatiche pinete. Il paesaggio collinare lungo tutto il percorso del trekking è impreziosito da cascate, montagne innevate, fiumi devoti e fitte foreste di pini e querce. Il percorso del trekking di Har Ki Doon attraversa villaggi primitivi di 2000 anni fa. Fornisce una visione approfondita della vita del villaggio.

Questa valle è anche famosa per il birdwatching ed è perfetta per gli amanti della natura e degli uccelli. Questa valle offre una vista a 360° sulle cime di Kala Nag, Bandarponch e Swargarohini. Il periodo migliore per visitare questo trekking va da aprile a giugno e da settembre a dicembre.

2. Quy Nhon, Vietnam

Quy Nhon, soprannominata le Maldive del Vietnam, è una destinazione straordinaria con spiagge appartate, templi Cham e altro ancora. Nonostante non sia famoso come altri luoghi del paese, questo pittoresco villaggio è il luogo in cui troverai spiagge di sabbia bianca come alle Maldive.

SUGGERIMENTO: per panorami mozzafiato della campagna incontaminata, dirigiti qui con un taxi moto.

3. Champasak, Laos

Champasak è una città situata lungo i confini della Thailandia e della Cambogia e sede di imponenti palazzi secolari in stile coloniale e strade rurali fiancheggiate da tradizionali case di legno. Una terra di fiumi e lussureggianti risaie coperte di nebbia, Champasak è un luogo unico in un paese che è già fuori dai sentieri battuti. Oggi, questa bellissima città è nota soprattutto per il Wat Phu, una serie di complesse rovine Khmer riconosciute come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

SUGGERIMENTO: Champasak ha un clima subtropicale, quindi il periodo migliore per visitarla è durante la stagione secca, da novembre a marzo.

4. Isola Camiguin, Filippine

L’isola di Camiguin, soprannominata “l’isola nata dal fuoco”, è stata formata da eruzioni vulcaniche e terremoti anni fa e ha creato una destinazione sensazionale ricca di meraviglie naturali. Questo è un sotto-radar, un mondo a parte dalla solita destinazione sovraffollata. Lo splendido paradiso delle Filippine offre spiagge da cartolina bagnate da acque blu cerulee, vulcani da paraurti a paraurti, sorgenti termali, giungle lussureggianti, eppure quest’isola è rimasta incontaminata. Quindi, se stai cercando i posti migliori da visitare in Asia che sono fuori strada, Camiguin Island è il posto dove stare!

I migliori posti da visitare a Camiguin Island:

  • Camiguin dell’isola bianca
  • Cimitero sommerso
  • Cascate Tuasan
  • Banco di Buria
  • Ardente sorgente termale di Hibok-Hibok

5. Perhentian Besar, Malesia

Le isole Perhentian in Malesia sono state una popolare destinazione balneare, divisa in due, Kecil e Besar. La più grande e meno frequentata Perhentian Besar, considerata una delle migliori destinazioni fuori dai sentieri battuti, con il suo interno nella giungla, le spiagge e la roccia frastagliata. Offre più serenità, isolamento, acque migliori ricche di vita marina e formazioni rocciose perfette per lo snorkeling e le immersioni.

SUGGERIMENTO: dovresti pianificare il tuo viaggio tra marzo e l’inizio di novembre per evitare i monsoni

6. Kharkhorin, Mongolia

La Mongolia è famosa in tutto il mondo per il deserto del Gobi, le sue vaste pianure, i vulcani e uno dei paesi meno densamente popolati. Tuttavia, la Mongolia sta diventando popolare grazie alla sua bellezza unica e all’affascinante cultura nomade. Kharkhorin è il posto migliore per uscire dai sentieri battuti per vivere un’esperienza autentica, trasformandolo in una base perfetta per organizzare una famiglia nomade per vivere la cultura mongola. Vivere questa terra di estremi e il suo stile di vita rurale è un must assoluto e, in cambio, è un incontro carico di autenticità, fascino e avventura.

Cose da fare a Kharkhorin:

  • Soggiorna in un campo Ger
  • Visita al Monastero di Erdene Zuu
  • Museo del Karakorum
  • Parco Nazionale di Khustain
  • Valle dell’Orkhon

7. La Porta dell’Inferno, Turkmenistan

Nel deserto del Karakum in Turkmenistan, puoi trovare uno dei siti naturali più insoliti al mondo, The Gate to hell o il Darvaza Gas Crater. Questo non è per i deboli di cuore, poiché questo è un compito difficile da portare a termine. Il cratere creato per errore è una caverna sotterranea di gas naturale che è in fiamme ininterrottamente da quasi 50 anni. Il cratere potrebbe avere un bell’aspetto durante il giorno, ma è più impressionante durante la notte.

SUGGERIMENTO: inizia a organizzare il tuo viaggio in Turkmenistan almeno sei mesi prima di partire e scegli un tour di più giorni per organizzare il trasporto e l’alloggio.

8. Bukhara, Uzbekistan

L’Uzbekistan è l’epicentro di molte culture, intriso di storia, tradizione e patria di paesaggi unici e incontaminati. La città di Bukhara, sulla Via della Seta, brillantemente ben conservata, con 2000 anni di storia, è uno dei motivi principali per molti viaggiatori in Uzbekistan. E viaggiare qui è come tornare indietro nel tempo. Puoi davvero sentire l’influenza della storia che permea l’area. Non mancano le avventure qui, dall’escursionismo, al trekking e agli incontri con la fauna selvatica.

SUGGERIMENTO: viaggia leggero come farai la maggior parte dei tuoi viaggi a piedi o in cammello.

Per ulteriori consigli su un’escursionismo efficiente: https://turtleverse.com/trail-etiquette-101-5-basic-rules-every-hiker-should-take-note/

9. Engilchek, Kirghizistan

Che tu sia un avventuriero alla ricerca di destinazioni fuori dai sentieri battuti, il Kirghizistan dovrebbe essere senza dubbio nella tua lista dei desideri. Questo paese sottovalutato vede solo pochi viaggiatori: la desolata città sovietica Engilchek, situata a pochi chilometri dal confine cinese. Le alte scogliere del Tien Shan circondano l’affascinante città fantasma. È il luogo perfetto con grandi opportunità da esplorare facendo escursioni sulle montagne vicine, scalando il ghiacciaio Engilchek e nuotando nelle sorgenti termali naturali.

SUGGERIMENTO: non ci sono hotel nella valle e l’unico modo per soggiornare qui è con una famiglia locale, che una guida locale può organizzare.

10. Jebel Jais, Emirati Arabi Uniti

Migliaia di turisti si dirigono negli Emirati Arabi Uniti per vacanze di lusso, ma pochi sanno che gli Emirati Arabi Uniti vantano una gemma nascosta: una catena montuosa di alta montagna. Jebel Jais è il la montagna più alta degli Emirati Arabi Uniti, situata appena fuori Ras Al Khaimah. Un’escursione in cima ti ricompenserà con viste panoramiche dal deserto alle montagne che ti lasceranno a bocca aperta.

Cose da fare negli Emirati Arabi Uniti:

  • Ammira la Moschea Sheikh Zayed di Abu Dhabi
  • Vivi i deserti degli Emirati Arabi Uniti
  • Divertiti nei parchi a tema
  • Visualizza il museo d’arte di Sharjah
  • Fai un viaggio a Jebel Hafeet

11. Isola di Farasan, Arabia Saudita

L’Arabia Saudita è probabilmente l’ultimo paese che ti aspetteresti di essere una destinazione fuori dai sentieri battuti, per non parlare di una destinazione balneare. Ma il paese ha molte spiagge nascoste lungo la costa del Mar Rosso, che aspettano di essere scoperte. Una di queste spiagge si trova sull’isola di Farasan. Questa spiaggia appartata è un posto meraviglioso con bar di sabbia bianca e acque blu elettrico. Queste spiagge piene di vita marina sono perfette per lo snorkeling o le coste da sogno per oziare al sole tutto il giorno. Altre attività popolari sull’isola sono il birdwatching o l’avvistamento della gazzella di Farasan, originaria di queste isole.

SUGGERIMENTO: puoi raggiungere l’isola di Farasan solo con uno dei due traghetti giornalieri gratuiti da Jizan e il viaggio dura circa un’ora. Quindi, assicurati di scoprire l’orario dei traghetti.

12. Kamikochi, Giappone

Città famose come Tokyo, Osaka e Kyoto di solito ti vengono in mente quando pianifichi un viaggio in Giappone. Ma il Giappone è molto più di belle strade e fiori di ciliegio, e non esplorarlo fuori dai sentieri battuti sarebbe un errore. La variegata terra del Giappone ha così tanto da offrire, dalle antiche foreste agli splendidi giardini. Se stai cercando i posti migliori e autentici in cui andare in Asia, il Giappone dovrebbe essere in cima alla tua lista. Kamikochi è uno di quei luoghi nascosti, una bellissima valle circondata da montagne maestose.

Cose da fare a Kamikochi:

  • Attraversa il ponte Kappa
  • Sommità la cima del Monte Yakedake
  • Campeggio all’aperto
  • Ammira lo stagno Taisho
  • Escursioni sui sentieri lungo il fiume Azusa

13. Bumthang, Bhutan

Il Bhutan, uno dei paesi più piccoli e rurali dell’Asia, è stato in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori. Molti monasteri e monaci buddisti pullulano in questo luogo speciale di preghiera e meditazione. Il paese stesso è una destinazione fuori dai sentieri battuti e se mai dovessi visitare qui, Bumthang è il posto giusto! Dominata da città e sottosviluppata, Bumthang è una bellissima cittadina remota situata su un’area montuosa, costellata di campi coperti di muschio e antichi monasteri.

SUGGERIMENTO: Bumthang ospita 29 templi e monasteri, incluso l’antico Jambay Lhakhang, quindi c’è molto da coprire. Non dimenticare di mettere in valigia un sarong o una sciarpa quando visiti questi templi.

Per ulteriori ispirazioni di viaggio, ecco un’altra lettura: https://blog.travelcenter.uk/spice-the-plate-with-far-eastern-cuisine/

Quindi, ecco qua, la mia lista dei migliori posti da visitare in Asia che ti porterà in un viaggio fuori dai sentieri battuti.