I 5 migliori strumenti gratuiti per la registrazione dello schermo 2022

0
5

Creare un video didattico per corsi “asincroni” non è complicato. Si tratta semplicemente di registrare la nostra spiegazione come parte del contenuto in modo che i nostri studenti possano visualizzarla tutte le volte che è necessario. Fortunatamente, la facilità d’uso del software di registrazione dello schermo è notevolmente migliorata nel corso degli anni e ora è possibile creare tutorial dall’aspetto professionale con il minimo sforzo.

Oltre ai tutorial, ci sono altri motivi per cui potresti essere interessato a registrare lo schermo, ad esempio, se stai facendo demo di prodotti, hai bisogno o offri supporto tecnico o stai utilizzando videochiamate. In questi casi, puoi utilizzare lo screenshot predefinito del tuo computer, ma questo non sarà all’altezza di ciò di cui hai bisogno per ottenere una maggiore qualità dell’immagine.

In questi casi, è necessario un software di registrazione dello schermo di alta qualità.

Che cos’è il software di registrazione dello schermo?

Con il software di registrazione dello schermo, puoi registrare tutto (o alcune parti) dello schermo del tuo computer.

Tuttavia, non esistono due strumenti uguali. Alcuni non possono salvare il filmato registrato in vari formati o esportarlo direttamente su piattaforme video come YouTube. Altri potrebbero avere la capacità di fare tutto ciò, ma potrebbero mancare una o due funzionalità. Ad esempio, non tutte le app di registrazione dello schermo sono dotate di un registratore dello schermo HD.

Anche valutare le tue esigenze di registrazione è fondamentale. Forse non è necessario registrare in HD perché i file HD richiedono molto tempo per essere caricati. E stai cercando di caricare rapidamente un video di qualità standard sul Web, quindi l’HD non è un must; O forse hai acquistato di recente l’hosting video e puoi fare a meno di un’opzione di esportazione su YouTube.

Per scegliere, puoi farti guidare dai seguenti criteri essenziali:

  • Rendilo facile da usare;
  • Registra l’intero schermo, una particolare area o una finestra;
  • Consenti agli utenti di annotare i filmati registrati;
  • Include l’audio del sistema e del microfono;
  • Cattura immagini da fonti esterne;
  • Avere opzioni di esportazione integrate;

1. Studio OBS

OB è un videoregistratore a schermo gratuito che offre registrazione e streaming HD, senza limiti alla lunghezza dei tuoi video.

Ti consente di catturare una parte dello schermo che desideri, ma ti dà anche la possibilità di registrare l’intero schermo. I tasti di scelta rapida personalizzabili aiutano a controllare la registrazione e un mixer audio ti consente di produrre video senza interruzioni con audio registrato.

Oltre alle funzionalità di screencasting intuitive, OBS è dotato di funzionalità di streaming live.

2. Telaio

Telaio è un buon strumento gratuito per registrare lo schermo del tuo computer, essendo in grado di mostrare non solo una presentazione ma qualsiasi applicazione educativa che hai installato o una pagina web. Consente inoltre la registrazione dell’audio e dell’immagine tramite la webcam e di annotazioni sullo schermo.

Il risultato finale ha un design molto accattivante, con la tua immagine che appare in un cerchio invece del classico rettangolo a cui siamo abituati. Il suo punto di forza è la possibilità di condividere il tuo video online in pochi secondi una volta registrato, il che elimina la necessità di scaricare il file video sul tuo computer e poi caricarlo su YouTube o Vimeo.

Un’altra funzione molto utile è la possibilità di inserire commenti temporizzati in un minuto specifico del video, con i quali è possibile inserire collegamenti web in un punto specifico in modo che i tuoi studenti amplino le informazioni o consentano loro di scrivere i loro dubbi in un preciso momento del video.

I video possono avere la durata che desideri, senza limiti e con la possibilità di eliminare gli errori al termine della registrazione. LOOM è attualmente gratuito a tempo indeterminato per tutti gli insegnanti e gli studenti.

3. Screencastify

Screencastify è un’altra app di registrazione dello schermo che funziona tramite Google Chrome.

Che tu sia un videomaker esperto o un principiante, scoprirai che Screencastify offre tutte le fantastiche opzioni. Puoi utilizzare questo strumento per registrare solo la tua webcam, schermo intero o scheda del browser, nonché la tua voce nel microfono. Ti introduce anche agli strumenti di annotazione che aiutano a mantenere gli spettatori concentrati su ciò che è importante. Sono inclusi l’evidenziazione del clic, lo strumento di disegno e il riflettore del mouse.

E una volta che hai registrato lo schermo, Screencastify salva automaticamente il video sul tuo Google Drive.

4. Condividix

Questo software di registrazione dello schermo open source compatibile con Linux e Windows è l’ideale per acquisire video. Senza filigrane o limiti di lunghezza, hai anche la possibilità di salvare il tuo file come GIF.

Le funzionalità di condivisione di file video sono il vantaggio più significativo di CondividiX perché è facile caricare registrazioni su YouTube o altre piattaforme.

Anche il miglioramento degli screenshot con questo strumento non richiede molto sforzo. Ha un editor di foto integrato, che ti consente di personalizzare liberamente le foto fisse nel modo desiderato. Non solo è un brillante strumento di screenshot, ma può anche riconoscere il testo tramite OCR (Optical Character Recognition), registrare lo scorrimento di un’intera pagina Web e persino pianificare la registrazione dello schermo.

5. Trasmetti record

Recordcast si presenta come una soluzione per registrare e modificare i video acquisiti dallo schermo senza la necessità di installare alcuna applicazione. Soprattutto, senza pubblicità.

Utilizzando le nuove funzionalità di Javascript e HTML, il team di RecordCast ha sviluppato un’applicazione web molto interessante per chi lavora catturando il contenuto dei propri schermi, come YouTuber o Gamer.

RecordCast si presenta come un’alternativa molto interessante quando si tratta di catturare il contenuto e il suono del tuo schermo in formato video, per poterlo successivamente modificare, sulla propria piattaforma o su qualsiasi editor che hai a portata di mano.

A chi è rivolto? Recordcast è rivolto a insegnanti, YouTuber, giocatori o chiunque abbia bisogno di registrare il contenuto dello schermo insieme all’audio.