Come ridurre il punteggio di spam dei siti Web?

0
33

Coloro che non sono a conoscenza del concetto di spam o siti Web di spam dovrebbero sapere che si tratta di e-mail o e-mail non richieste che vengono inviate a un folto gruppo di persone non per qualche altro scopo ma per scopi commerciali, il che significa scopi promozionali con un valore effettivo molto basso o molto basso utilizzo. Proprio come questo, i siti Web di spam sono quei siti Web che hanno siti Web di bassa qualità che vengono utilizzati per fare soldi dagli utenti offrendo il valore minimo effettivo.

Solo per questo motivo non sono popolari tra i motori di ricerca come Google perché questi siti di spam hanno davvero un valore basso in quanto i motori di ricerca non vogliono servirli nella pagina dei risultati del loro motore e questo si traduce in valutazioni più basse per questi siti dai SEO.

Devi sapere tutto questo perché il tuo sito potrebbe non essere un sito Web di spam ma potrebbe sembrare uno di Google e quindi Google potrebbe penalizzare il tuo sito dicendo che è un sito Web truffa. Quindi devi correggere tutte le cose per ottenere una buona valutazione dal SEO e dovresti anche farlo evitare di bloccare i siti web.

Quanto punteggio di spam è considerato buono?

Ora passiamo al punteggio di spam e tutto il resto; Moz ti darà una valutazione corretta sul tuo punteggio di spam che ti aiuterà a sbarazzartene e rendere il tuo sito privo di spam. Puoi controllare il punteggio dal sito web del MOZ e dal tuo Punteggio di spam Moz sarà così –

  • Se il punteggio è compreso tra 1 e 30%, il punteggio del tuo sito è basso di spam.
  • Se il punteggio varia dal 31 al 60%, il punteggio del tuo sito sarà considerato uno spam medio.
  • Ora, se il punteggio varia dal 61 al 100%, il punteggio di spam del tuo sito sarà considerato spam elevato.

Ora capiamo cosa significano questo alto, medio e basso. Gli utenti devono annotare il fatto che un punteggio di spam elevato non significa che il tuo sito sia spam! Significa che il tuo sito ha molte cose in comune con i siti Web considerati spam. Puoi utilizzare questi segnali di spam per apportare modifiche al tuo sito Web che potrebbero migliorare la qualità del sito e possono aiutarti a ottenere una buona valutazione dal SEO e ti impedirebbero anche di essere penalizzato da Google in futuro.

Segnale di spam a cui devi prestare attenzione come proprietario di un sito web

Ora ti parleremo di alcuni segnali di spam di cui devi occuparti o a cui devi prestare attenzione. Qui nell’elenco riportato di seguito, abbiamo menzionato in particolare nove segnali di spam che ti aiuterebbero a evitare che il tuo sito venga considerato spam e danneggerebbe il tuo SEO.

1. Dovresti evitare le estensioni di dominio ingannevoli sul tuo sito Web Alcuni dei domini meno ambigui appariranno come quelli indicati di seguito-

  • .gq
  • .riposo
  • .in forma
  • .cf
  • .superiore
  • .ml
  • .opera
  • .ga
  • .ronzio
  • .tk

2. Assicurati che le pagine giuste siano state aggiunte al tuo sito web

3. Cerca di evitare di utilizzare parole chiave lunghe o anche un nome di dominio lungo e ricco

4. Assicurati di includere i tuoi dettagli come il tuo numero di telefono, indirizzo e-mail o link LinkedIn al sito Web per il miglioramento del sito.

5. Un’altra cosa è che gli utenti dovrebbero ottenere un HTTP in quanto ti aiuterà con il tuo SEO.

6. Poiché i collegamenti sono una parte importante della SEO, gli utenti dovrebbero assicurarsi di utilizzare i collegamenti in modo saggio, sia che si tratti di collegamenti esterni al numero di domini a cui si collega o alla qualità dei collegamenti.

7. Dovresti evitare l’uso di parole velenose che potrebbero danneggiare il tuo sito e il SEO.

8. Dovresti provare a ottenere un Google Tag Manager per il miglior funzionamento del tuo sito web.

9. Nell’ultimo punto, suggeriamo agli utenti di ottenere una Favicon e un pixel di Facebook e dovrebbero anche passare attraverso il Controllo del punteggio di spam anche per il tuo sito web.

Come ridurre il punteggio di spam dei siti Web?

Abbiamo già discusso di come evitare di aumentare il punteggio di spam del tuo sito web. ma se il tuo sito Web ha già uno spam elevato, come puoi ridurlo. Quindi ci sono alcuni suggerimenti che puoi seguire per ridurre il punteggio di spam del tuo sito web.

1. Aumenta i backlink di siti Web con spam pari a 0 o basso

Sì, lo so che è un processo lungo se il tuo sito Web ha molti backlink cattivi, ma se segui questa strategia. In alcuni momenti ridurrai sicuramente il tuo punteggio di spam, ecco come funziona: ad esempio se il tuo sito web lo ha 1.000 domini di riferimento e il tuo sito web ha un Punteggio spam del 60%. significa ca 600 dominio ha un punteggio di spam elevato se si desidera ridurre il punteggio di spam è necessario creare backlink su quei domini che hanno un massimo di 5 punteggi di spam. Se aumenti meno il punteggio di spam sui backlink del sito web, il tuo punteggio di spam diminuirà automaticamente.

2. Rimuovere i backlink di spam

È un manuale che puoi anche rinnegare quei collegamenti, ma Google conterà questo non Moz e le metriche di Moz forniscono un punteggio di spam. Basta scaricare il tuo foglio di spam da Moz e rimuovere quei backlink che hanno punteggi di spam elevati ma può anche avere un impatto sul ranking del tuo sito web, quindi comprendi le conseguenze prima di farlo” assicurati di rimuovere solo i link contenenti spam (link posizionati non necessari, backlink di commenti, nessun backlink di follow su siti Web ad alto contenuto di spam, ecc.)

3. Crea reindirizzamenti 301

Questa è una tecnica da cappello grigio, ma funziona solo per Moz, non aumenterà il ranking del tuo sito Web, ma aumenterà solo il tuo DA PA e diminuirà il tuo punteggio di spam. Questi backlink hanno un’autorità elevata e un punteggio di spam 0 perché provengono da Google, in questo momento solo Moz lo sta contando e non garantisce per il futuro, ma ora puoi utilizzare questa tecnica per ridurre il punteggio di spam.

4. Scegli l’agenzia di marketing giusta

La maggior parte delle aziende utilizza i servizi di marketing digitale di un’agenzia di marketing per classificare il proprio sito Web aziendale. Alcune agenzie di marketing utilizzano tecniche blackhat per classificare il tuo sito Web, il che finisce per aumentare il punteggio di spam del tuo sito Web o forse il tuo sito Web viene bandito. Quindi assumi un esperto SEO professionale chi può far crescere il tuo sito web usando la tecnica del cappello bianco.

Il punteggio di spam è davvero importante o ridurrà il ranking del tuo sito web?

La risposta è no, l’alto punteggio di spam di Moz non ha molta importanza se vuoi diminuire solo perché hai paura che influisca sulle tue classifiche. Moz è uno strumento che ha una propria matrice che mostra i punteggi di spam Google ha metriche diverse e nessuno sa esattamente quali fattori segue Google per classificare i siti web. Il punteggio di spam è importante solo se stai eseguendo alcuni lavori di marketing digitale come la pubblicazione di guest post sui tuoi siti Web, lo scambio di link, ecc. Perché se il punteggio di spam del tuo sito Web è alto, nessuno scambierà link dal tuo sito Web e pubblicherà post per ospiti, ecc. se il tuo pubblico di destinazione sono esperti di marketing digitale, puoi seguire questi trucchi per ridurre il punteggio di spam

Autore – Lo è Kamal Hasan Specialista SEO che ha completato 4 anni nel settore del marketing digitale e ha contribuito con articoli. Scrive di marketing digitale e progettazione di siti Web di contenuti per siti Web che si classificano più in alto.