Una semplice guida per qualsiasi orientamento per la matricola del college

0
37

Ora che è giunto il momento dell’inizio del semestre autunnale, molti studenti faranno un passo nella nuova fase della loro vita di collegio. Tuttavia, mentre l’eccitazione riempie l’aria, c’è un accenno di disagio che non puoi negare.

Secondo un passato sondaggio, il 60% degli studenti del primo anno ha ammesso di sentirsi nervoso ed emotivamente impreparato per l’università. Questo numero cresce ogni anno con l’aumentare del numero di domande di iscrizione al college.

La vita universitaria è un mondo completamente diverso da quello a cui eri abituato fino al liceo. Potrebbero esserci alcune aspettative dal college, ma a volte potrebbero non essere troppo realistiche. Di conseguenza, è abbastanza comune trovare studenti che lottano per stare al passo con il cambiamento dell’ambiente.

In che modo possono aiutare gli orientamenti universitari?

Gli orientamenti universitari per le matricole fanno parte della tradizione nella maggior parte delle istituzioni accademiche di accogliere i giovani adolescenti in una nuova fase della loro vita. Ti aiutano ad acclimatarti al campus del college e offrono un breve assaggio di come sarebbero i prossimi anni della tua vita.

Mentre molti college lo rendono un evento obbligatorio, alcuni preferiscono dare agli studenti la possibilità di frequentare l’orientamento. Tuttavia, non essere tentato di saltare questo importante evento. Consideralo invece il tutorial di qualsiasi videogioco. A meno che tu non lo giochi, avrai davanti a te un periodo difficile.

A questo proposito, esaminiamo alcuni modi in cui gli orientamenti da matricola possono aiutarti a stabilirti rapidamente nella tua vita universitaria.

1. Aiutarti a familiarizzare con il campus

I campus negli Stati Uniti sono vasti e gli edifici circostanti rendono ancora più confuso l’orientamento all’interno del campus. Pertanto, gli orientamenti sono un modo eccellente per familiarizzare con l’intera posizione. Altrimenti, potresti dover correre con una mappa in mano il primo giorno di lezione.

2. Fornire opportunità di socializzazione

La tua prima impressione del college non riguarda solo il campus. Include anche gli anziani e i docenti che faranno parte della tua vita per i prossimi tre o quattro anni. Durante l’orientamento, puoi chiarire qualsiasi dubbio nella tua mente sul college e sul processo di ammissione. Inoltre, anche il collegamento con gli anziani può tornare utile quando ne hai bisogno aiuto per il saggio nel futuro.

3. Ti aiuta a mescolarti con altre matricole

Se ti senti nervoso o intimidito dal college, probabilmente ci sono altre matricole che la pensano allo stesso modo. Pertanto, gli orientamenti forniscono un’atmosfera informale per incoraggiarti a conoscere gli altri. A volte, le amicizie che stringi in questo momento ti durano una vita.

4. Scegli club, confraternite o confraternite

Se il tuo college segue la vita greca, gli orientamenti sono il luogo perfetto per decidere se vuoi entrare a far parte di una confraternita o di una confraternita. Puoi chattare con i rappresentanti per determinare se desideri provare la vita greca.

Inoltre, puoi anche iscriverti ai club che ti interessano. Tali organizzazioni sono il luogo perfetto per rilassarsi dopo le lezioni.

5. Fornisce opzioni per l’assistenza finanziaria

Il college non è un affare economico e molti studenti cercano modi per lavorare part-time per alleggerire il peso sulle loro spalle. Agli orientamenti, i college presentano varie opzioni di assistenza finanziaria per semplificarti la vita. Inoltre, troverai cabine che offrono opportunità come aiutare come scrittore di saggi consulente, lavori di assistente insegnante e molti altri.

Come puoi prepararti per gli orientamenti universitari?

I programmi di orientamento del primo anno di solito si svolgono subito prima dell’inizio del semestre autunnale. Sebbene sia un evento di un solo giorno in molti college, alcuni preferiscono trasformarlo in un festival di una settimana.

Ogni campus ha il suo modo unico di accogliere il nuovo gruppo di matricole e ti ritroverai circondato da una vasta gamma di attività che continuano a cambiare ogni anno. Tuttavia, prima di immergerti nella tua esperienza di orientamento, ci sono alcuni passaggi che devi compiere per assicurarti che il processo si svolga senza intoppi.

1. Completa tutte le attività di pre-orientamento

Prima del giorno del tuo orientamento, il college di solito ti invia un elenco di attività che devi completare prima della sessione. Di solito si tratta di alcuni documenti che è necessario preparare in anticipo, come ad esempio:

  • Prove di immunizzazione
  • Documenti di prova di piazzamento
  • Prova di cittadinanza
  • Requisiti del compagno di stanza

Questi sono documenti essenziali che dovresti preparare molto prima della sessione per evitare qualsiasi fretta dell’ultimo minuto.

2. Prepara le tue domande in anticipo

Prima di poter partecipare alla tua sessione di orientamento, devi fare ricerche tu stesso sul college e preparare un elenco di domande che vorresti chiarire. Poiché questa è una fase completamente nuova della vita accademica, è meglio chiarire quanti più dubbi possibile durante la sessione.

3. Crea un elenco di corsi che ti interessano

A differenza delle scuole superiori, i college ti forniranno un intero catalogo di corsi tra cui scegliere. Prima dell’orientamento, dovresti esaminarlo attentamente e scegliere le classi per le quali desideri candidarti. Questo può farti risparmiare un sacco di tempo e confusione durante l’orientamento effettivo.

4. Tieni i tuoi taccuini e file a portata di mano

Durante il processo di orientamento al college, ti troverai di fronte a molte informazioni che sarebbe difficile conservare a meno che non le annoti da qualche parte. Inoltre, è meglio tenere più file vicini dove puoi conservare i vari volantini che riceverai per evitare di perderli in luoghi casuali.

5. Non saltare nessun evento opzionale

Gli orientamenti potrebbero richiedere molto da te sia fisicamente che emotivamente, ma prova a iscriverti a eventi opzionali come i mixer e gli orientamenti per i club. È una fantastica opportunità per entrare in contatto con più persone e sentirsi più a proprio agio nell’entrare all’università.

6. Incoraggia la tua famiglia a optare per l’orientamento genitoriale

Il passaggio alla vita universitaria potrebbe essere più difficile per i membri della tua famiglia, in particolare per i tuoi genitori, più di quanto tu possa immaginare. Tuttavia, finalmente vengono a patti con la realtà che il loro bambino lascerà la loro casa per entrare in una nuova fase della loro vita.

L’orientamento dei genitori li aiuta a familiarizzare con il college dove affideranno il benessere del proprio figlio per i prossimi anni. È il luogo perfetto in cui i genitori possono esprimere le loro preoccupazioni e ottenere le rassicurazioni di cui hanno bisogno dalle autorità del college.

Gli orientamenti sono utili?

La maggior parte degli studenti e dei genitori ha trovato gli orientamenti fondamentali per rendere il passaggio all’università più agevole e senza problemi. Queste sessioni aiutano a rispondere a tutte le domande relative alla vita del college, agli accademici, all’etichetta del college, alle regole e ai regolamenti e fanno familiarizzare studenti e genitori con come funziona la vita del campus.

Riassumendo,

I programmi di orientamento del college per matricole offrono un’eccellente opportunità sia per gli studenti che per i genitori di acclimatarsi alla vita del college. Aiuta ad alleviare i nervi e a familiarizzare con il campus del college, le regole, il calendario accademico e i corsi. Inoltre, l’opportunità di socializzare con altri studenti del primo anno e con i loro genitori fornisce un senso di conforto e comunità quando ti rendi conto che gli altri sono nervosi quanto te.

Autore – Clara Smith è professoressa di letteratura moderna in una rinomata università degli Stati Uniti. Ha pubblicato vari articoli accademici e articoli di ricerca e ha la reputazione di scrivere belle poesie. Clara ama passare il tempo a dipingere con le sue due bellissime figlie nei fine settimana.