Cose da fare ed evitare se vuoi vivere più a lungo

0
9
Cose da fare ed evitare se vuoi vivere più a lungo

Che tu abbia 20 o 30 anni, 60, 70 o oltre, ci sono un certo numero di cose che potresti impegnarti a fare per “rallentare” il tuo orologio biologico e vivere più a lungo. In effetti, gli studi dimostrano che non è mai troppo tardi per iniziare a praticare pratiche salutari.

Ma che dire delle cose a cui potresti rinunciare in nome dell’estensione della tua vita?

Riduci il consumo di alimenti trasformati

La transizione verso cibi più trasformati è stata una delle tendenze dietetiche più significative in molte nazioni negli ultimi 30 anni. Gli alimenti trasformati includono più sale, grassi saturi, zucchero e fibre rispetto agli alimenti non trasformati. Di conseguenza, più malattie cardiovascolari, ipertensione, cancro e diabete.

Fai un favore al tuo corpo e mangia “pulito” più regolarmente, che include pasti ricchi di fibre e altri componenti che acquisti e prepari da solo. Se hai poco tempo, prepara grandi quantità di cibo in anticipo o concediti il ​​lusso di insalate pronte e altre verdure fresche o surgelate tenendo d’occhio i livelli di sale e zucchero.

Smettere di fumare

Se hai mai provato a smettere di fumare, sai quanto può essere difficile. Ma ecco qualche motivazione: il fumo di sigaretta è ancora la principale causa di mortalità che può essere evitata. Secondo alcune stime, il fumo può privarti di un decennio della tua vita.

Sia che tu lasci il tacchino freddo o gradualmente, il tuo corpo è sorprendentemente clemente; la pressione sanguigna e la circolazione migliorano rapidamente dopo aver smesso e il rischio di cancro diminuisce anno dopo anno.

Tieni presente che mantenere l’assenza di tabacco aiuterà i tuoi familiari poiché non saranno più esposti al fumo passivo dannoso. Sembrerai anche più giovane.

Smetti di fissare il tuo computer

Se non hai tempo per fare esercizio, considera quanto segue: per vivere più a lungo, potresti non aver bisogno di rispettare le linee guida minime mondiali di 30 minuti al giorno, cinque o più volte a settimana.

Secondo una ricerca del 2011, 15 minuti di esercizio di intensità moderata ogni giorno hanno aiutato le persone a vivere tre anni in più. Anche per coloro che hanno problemi di salute come le malattie cardiovascolari e per le persone in sovrappeso che non hanno perso peso attraverso la loro attività, i risultati sono rimasti veri.

Uno degli allenamenti di “intensità moderata” menzionati nello studio era camminare a passo svelto. Potrebbe essere necessario uno sforzo per incorporarlo nella tua routine quotidiana, ma 15 minuti di esercizio per altri tre anni di vita sembrano un buon affare.

Mantenere una buona igiene

Mantenere l’igiene è anche un aspetto vitale della vita. Lavarsi le mani, lavarsi e usare il filo interdentale sono buone routine di igiene personale per tenere a bada germi, virus e malattie. “Per mantenere sani denti e gengive è necessaria un’ottima igiene dentale. Implica pratiche come lavarsi i denti due volte al giorno e vedere regolarmente il dentista”, secondo a dentista a Mesa.

Lascia andare la tua rabbia

La rabbia è un sentimento difficile da lasciar andare, soprattutto se ritieni che la tua rabbia sia giustificata. Vale il cortisolo, è la domanda più bella da porsi?

Quando sei ansioso o furioso, i livelli di questo ormone dello stress aumentano, con conseguenze negative per il cuore, il metabolismo e il sistema immunitario. In una serie di studi, livelli elevati di cortisolo sono stati collegati a un aumentato rischio di morte.

Smetti di isolarti

Rimanere socievoli può aiutarti a vivere più a lungo, principalmente riducendo lo stress e migliorando il tuo sistema immunitario. Le buone connessioni ti mantengono forte, ma le cattive relazioni ti mettono di cattivo umore e ti mettono a rischio di depressione e attacchi di cuore.

Se sei triste, hai perso qualcuno importante per te o vivi lontano dalla famiglia allargata e dagli amici, rimanere in contatto potrebbe essere difficile. Anche se ti trovi in ​​un posto nuovo, ci sono metodi per coinvolgere nuovamente e incontrare nuove persone, come fare volontariato e raggiungere persone con interessi simili attraverso reti come gruppi di lavoro e club di lettura.

Smettila di credere che solo i grandi cambiamenti contino

Cambiamenti radicali ed estremi dello stile di vita possono essere motivanti, ma possono anche essere troppo intimidatori, e quindi transitori, per gli esseri umani normali. Prova a mirare in basso la prossima volta che prendi una decisione per mangiare più sano o fare più esercizio.

Invece di una grande revisione della vita, prova a fare un piccolo aggiustamento alla volta, come alzarti 10 minuti prima la mattina per preparare un pranzo nutriente per il lavoro. Come dimostrano i seguenti consigli sugli esercizi, anche piccoli movimenti durante il giorno possono avere un impatto significativo sulla tua vita.

All’inizio piccoli cambiamenti potrebbero passare inosservati, ma nel tempo si accumulano con grandi benefici senza generare stress nel tuo programma frenetico. Un gesto a lungo termine e spettacolare è meno significativo della coerenza. Inoltre, esaminare ciò che sta attualmente funzionando nella tua routine quotidiana potrebbe aiutarti a sentirti ispirato e motivato a fare alcuni piccoli aggiustamenti in una direzione sana.

Smetti di permettere alla paura di impedirti di vivere uno stile di vita sano

La coscienziosità è spesso classificata come uno dei principali, se non il più importante, attributo della personalità che potrebbe influenzare la durata della tua vita. Come mai? Le persone coscienziose, d’altra parte, hanno maggiori probabilità di partecipare ad attività salutari come mangiare correttamente, fare esercizio regolarmente e seguire le raccomandazioni dei loro medici, evitando abitudini dannose come fumare e guidare troppo velocemente.

Non confondere l’essere attenti o meticolosi con l’ossessione per la salute, che è stata collegata all’ansia, alla rabbia e alla disperazione. Un individuo nevrotico, per esempio, forse preoccupato di avere il cancro e, temendo il peggio, rifiuta di vedere il suo medico. Un individuo coscienzioso può essere ancora preoccupato, ma verrà valutato o testato e trattato il prima possibile.

Smettila di derubarti di una buona notte di sonno

La privazione del sonno può ridurre la tua aspettativa di vita, e non semplicemente perché un guidatore assonnato ha maggiori probabilità di causare un incidente automobilistico. Dormire troppo poco o troppo, secondo la ricerca epidemiologica, espone le persone a un rischio maggiore di mortalità.

Una buona notte di sonno può aiutarti a evitare stress, depressione e malattie cardiache, oltre a migliorare la qualità della tua vita.

Potresti imparare ad addormentarti più velocemente e ad adottare misure per favorire il sonno, come mantenere la tua stanza buia e priva di distrazioni e mantenere la temperatura fredda. Gli esercizi di meditazione possono aiutare a impostare il tono per una notte di sonno riposante e una macchina per il rumore a basso costo può fornire rumori rilassanti.

Se hai ancora difficoltà ad addormentarti o a rimanere addormentato, parla con il tuo medico per ulteriori consigli.

Metti fine alla tua ansia

Lo stress, come la rabbia, ha un impatto sulla tua salute e può persino abbreviare la tua vita. A lungo termine, puoi migliorare la tua salute e la qualità della tua vita cercando di ridurre lo stress.

Le tecniche antistress includono tenere un diario o tenere un diario, la meditazione (che ha diversi vantaggi per la salute) e imparare a rilassarsi. Anche pochi minuti di meditazione al giorno, anche alla tua scrivania, possono fornire al tuo cervello l’ansia e il sollievo dalla tensione di cui ha bisogno.

Smetti di incolpare (o fare affidamento) sui tuoi geni

Se i tuoi genitori, i tuoi nonni o altri membri della tua famiglia hanno vissuto fino ai novant’anni o oltre, è possibile che lo farai anche tu, ma non metterci troppe azioni. La genetica può rappresentare solo circa un terzo del potenziale della tua vita, secondo gli studi condotti sui gemelli in Scandinavia.

Questa è un’ottima notizia per quelli di noi che non hanno questo tipo di ascendenza. Dieta, esercizio fisico, esposizione a tossicità, stress, frequenti visite mediche e persino i tuoi legami sociali hanno tutti un ruolo nella durata della tua vita. Perché sprecare il tuo tempo a preoccuparti della genetica che non puoi cambiare quando potresti concentrarti su qualcos’altro?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui