5 suggerimenti per la preparazione del test da insegnare a tuo figlio

0
6

Il successo in classe non viene solo da una singola cosa. Viene fornito con molti gesti come abitudini, atteggiamento, duro lavoro e molti sforzi. In questa ricetta arricchita, gli ingredienti importanti sono spiccate capacità di studiogestione del tempo e ruolo del genitore.

Questi comportamenti sono una cosa da imparare anche per gli studenti e i genitori. Come genitore, dovresti seguire molti suggerimenti e trucchi per insegnare a tuo figlio ad avere successo.

1. Imparare a conoscere l’esame di tuo figlio

I genitori devono prendersi cura dell’apprendimento dei loro figli. I genitori devono prestare attenzione all’apprendimento del bambino e ad altre attività.

Leggi le procedure d’esame

È essenziale sapere quale materiale tuo figlio sosterrà un esame. I genitori dovrebbero anche conoscere la struttura del testo e il tipo di test.

I genitori dovrebbero consultare anche gli appunti delle lezioni e i siti web dei test. Mentre ti prepari per il test, dovresti sapere se tuo figlio apparirà in un test di prova o in un test MCQ.

Contatta il loro insegnante

I genitori devono contattare l’insegnante del proprio figlio per essere aggiornati sulle informazioni relative alla preparazione del test. Gli insegnanti possono anche parlarti dei punti di forza e di debolezza di tuo figlio.

Queste informazioni possono essere più efficaci per insegnare a tuo figlio. Puoi chiamare l’insegnante o inviarle un’e-mail per fare una conferenza con te. In modo che tu possa chiederle come posso aiutare mio figlio?

Trova un esame di pratica

È essenziale fare un esame di pratica per tuo figlio in modo che l’esitazione riguardo all’esame possa essere ridotta nella mente del bambino. Il genitore può aiutare il proprio figlio attraverso le carte d’esame in anteprima.

Tuo figlio può imparare quale tipo di domande può far parte degli esami. Puoi trovare questi documenti di prova pratica online sul sito web della scuola. Oppure i genitori possono anche consultare i vecchi test di classe per preparare i propri figli agli esami.

2. Studiare con tuo figlio

È molto sorprendente e utile se studi con tuo figlio. Avrà un impatto molto positivo sulla mente di tuo figlio. Dovresti conoscere meglio la salute mentale e l’efficacia di tuo figlio come genitore in modo da poter capire facilmente la debolezza di tuo figlio.

Pianifica i tempi di studio

I genitori dovrebbero programmare il tempo di studio almeno due settimane prima della data dell’esame. Come genitore, dovresti pianificare lo studio la sera ogni giorno. Dovresti aiutare tuo figlio per almeno un’ora al giorno negli studi per ottenere un fine settimana libero e giocare con i suoi amici.

I genitori dovrebbero organizzare un orario affinché i propri figli sappiano quando studiare e quando giocare. Tuo figlio può adottare una sana abitudine di studio mantenendo un programma di studio adeguato.

Trova un posto tranquillo per studiare

Per studiare bene, i nostri figli hanno bisogno di un posto tranquillo adeguato per studiare bene. Quel luogo non dovrebbe avere alcun disturbo o distrazione in modo che tuo figlio possa studiare in un buon ambiente.

La TV non dovrebbe essere lì nella stanza di studio. Cerca di ridurre al minimo il rumore in casa mentre tuo figlio sta imparando. Cerca di mantenere il volume della televisione molto basso durante lo studio. Cerca di ridurre anche le conversazioni.

Crea sussidi per lo studio

Come genitore, è necessario migliorare la memoria di tuo figlio. I genitori possono incoraggiare i propri figli con molte pratiche di studio. Puoi usare molti ausili, immagini e oggetti per rafforzare l’apprendimento di tuo figlio.

Ad esempio, i genitori possono creare un foglio di formule basate sulla matematica per aiutare il bambino ad imparare le formule matematiche in modo facile e veloce. Dì a tuo figlio di scrivere queste formule quando il bambino ha in mano il foglio del test in modo che il bambino non possa farsi prendere dal panico durante il test.

Esercitati a rispondere alle domande

I genitori dovrebbero porre ai propri figli le domande che trovano online nei documenti d’esame precedenti. Puoi creare flashcard per quelle domande che vedrai nei taccuini dei bambini. Fai in modo che tuo figlio li legga ad alta voce per esercitarsi.

Cerca di concentrarti sui punti deboli di tuo figlio. Prova ad aiutarlo, oppure tu come genitore puoi condurre un piccolo test scritto per la pratica di tuo figlio. Se l’esame vero e proprio ha una breve pausa, concedi a tuo figlio una pausa tra i test.

Prenditi del tempo per le pause regolari

È dimostrato dal punto di vista medico che la concentrazione di una mente umana può indebolirsi dopo qualche tempo. Quindi una breve pausa è molto buona per una sana performance. Dopo ogni 30 o 60 minuti, il bambino dovrebbe fare una breve pausa.

Durante questa pausa, chiedi a tuo figlio uno spuntino o fai una passeggiata. Attraverso queste brevi pause, lo stress e l’ansia da esame possono essere ridotti in una certa misura. Aumenta anche la concentrazione.

3. Sviluppare efficaci capacità di gestione del tempo

È molto importante sviluppare un’efficace gestione delle abilità nel tuo bambino. Questa efficacia rimarrà nella personalità del bambino per tutta la vita. La gestione del tempo è uno strumento che può regolare una persona per tutta la sua vita.

Crea un piano di studio

Il più delle volte, durante lo studio, c’è la possibilità che tuo figlio perda tempo perché non sa da dove cominciare e cosa studiare. Quindi, per proteggere tuo figlio da questa situazione, dovresti fare un piano di studio per il suo agio. Puoi trovare molti piani di studio online per tuo figlio per prepararsi a un test.

Pratica la cura di sé

Cerca di insegnare a tuo figlio a prendersi cura del corpo e della mente. Questa cura di sé manterrà il tuo bambino vigile e attivo. Con una dieta sana e una corretta alimentazione, il tuo bambino può ottenere prestazioni migliori. Ogni bambino dovrebbe essere impegnato in attività fisica e riposarsi adeguatamente ogni giorno.

Essere organizzato

Si osserva che i ragazzi organizzati guidano le prove e gli esami. Ci sono molte più possibilità che possano superare l’esame più facilmente rispetto agli altri ragazzi. Tuttavia, molti bambini non sono a conoscenza dell’organizzazione. I genitori devono parlare ai figli delle loro responsabilità e della loro gestione.

4. Affrontare l’ansia da test

L’ansia da esame è un’emozione molto comune nei bambini. Gli insegnanti ei genitori devono risolvere il problema dell’ansia nella mente del bambino. Fai rilassare tuo figlio per sostenere l’esame.

Chiedi a tuo figlio come si sente per l’esame

Durante gli esami, ogni bambino deve essere nervoso e ansioso. Anche tuo figlio può essere spaventato dagli esami. È molto importante chiedere a tuo figlio di questi sentimenti. Prova a chiedere a tuo figlio come ti senti riguardo al tuo esame? Se tuo figlio è preoccupato, cerca di tenerlo rilassato.

Non fare più domande. Cerca solo di rassicurare tuo figlio che il risultato non ha importanza perché stai facendo del tuo meglio. I genitori possono anche dire che è abbastanza naturale essere ansiosi durante gli esami. Se non ti qualifichi per l’esame, va bene, niente panico.

Ricorda a tuo figlio che questo esame non definisce la sua autostima

È una sensazione molto comune di ogni bambino che ripeteranno il semestre se non superano l’esame. Pensavano che sarebbero stati considerati stupidi da altre persone o compagni di classe.

Cerca di rilassare tuo figlio dicendo che va bene ripetere l’esame. E quelle persone non sono nessuno per definire la personalità di tuo figlio. Senza dubbio l’esame è importante, ma la salute mentale di tuo figlio è più importante.

Lascia che il bambino svolga altre attività

È essenziale incoraggiare tuo figlio a dare il meglio di sé. Tu e tuo figlio non dovreste essere così opprimente. Cerca di non concentrarti troppo sull’esame quando gli esami sono vicini.

Inoltre, non concedere a tuo figlio pause extra e molte attività con gli amici. Insegna a tuo figlio a concentrarsi sul programma dell’esame durante l’ora dell’esame.

Insegna a tuo figlio le tecniche di rilassamento

Essendo un genitore, dovresti insegnare a tuo figlio come rilassarsi nella situazione di panico degli esami. Sarebbe utile se insegnassi a tuo figlio come affrontare l’ansia nel mezzo degli esami. Insegna ai tuoi figli a fare un respiro profondo quando sentono il panico.

Queste pratiche possono calmare tuo figlio in modo che sia possibile concentrarsi bene sull’esame. Puoi fornire a tuo figlio una palla da spremere e può anche ridurre il livello di stress del tuo bambino durante gli esami.

5. Sostenere tuo figlio il giorno dell’esame

I genitori sono la migliore benedizione per tutti. Sei il miglior supporto per tuo figlio, soprattutto quando hai bisogno di te. Il giorno dell’esame è uno dei giorni più difficili per tuo figlio; cerca di essere gentile e premuroso con tuo figlio in modo che il bambino possa essere rilassato per sostenere l’esame.

Vai a letto presto la sera prima

Tutti hanno bisogno di una buona dormita prima di sostenere un esame. Essendo un genitore, cerca di insegnare a tuo figlio ad andare a letto in tempo durante gli esami. È molto importante avere 8 ore di sonno per tuo figlio durante gli esami e nella vita di tutti i giorni.

Dare loro una buona colazione

Il tuo bambino dovrebbe fare una colazione sana con tutti i carboidrati, le vitamine e i minerali. Essendo un buon genitore, dovresti concentrarti sulla colazione il giorno dell’esame.

Cerca di evitare i cibi dolci poiché causano una sensazione di intorpidimento al bambino. Prova a dare al tuo bambino uova, farina d’avena e cereali integrali, perché questi sono alimenti dietetici salutari.

Ricontrolla le loro forniture

Prima di uscire di casa per l’esame, devi controllare lo zaino di tuo figlio. Assicurati che tutti gli articoli e le forniture necessarie siano nella borsa durante l’esame. I genitori dovrebbero anche rivedere le matite, la gomma, la calcolatrice, il righello, il maglione comodo e le scarpe comode.

Assicurati che arrivino in tempo

Di solito, gli esami iniziano all’ora annunciata. Affinché tu possa arrivare con tuo figlio in tempo, alcuni centri d’esame non consentono l’ingresso tardivo, mentre molti altri centri non consentono al bambino di recuperare il tempo perso. Sarebbe utile se lasciassi tuo figlio al centro d’esame 30 minuti prima dell’esame.

Avvolgendo

È molto importante per te come genitore e per tuo figlio ottenere il massimo successo. Conoscere il tipo e la struttura dell’esame è molto importante. COME genitore, dovresti conoscere i dettagli dell’esame.

Dopo aver saputo dell’esame, è molto importante contattare l’insegnante di tuo figlio per essere aggiornato sulle debolezze e sui punti di forza di tuo figlio. Affrontare l’ansia da esame è molto difficile, ma è molto importante per la salute mentale di tuo figlio. I genitori dovrebbero sostenere il loro bambino soprattutto il giorno dell’esame.

Autore – Jennifer Wilson, una grande maniaca della tecnologia e un ingegnere software professionista, appartiene a una cittadina molto piccola nel Regno Unito, Stamford. È una sua scelta essere una scrittrice di contenuti. Prima di iniziare il lavoro online, ha insegnato informatica in una scuola. Oltre alla sua carriera in Ingegneria del Software, ha completato anche il suo master in Educazione e Politica. È molto appassionata nell’aiutare le persone a comprendere la scrittura di contenuti e il marketing. È un’acuta osservatrice e possiede una personalità molto umile. Inoltre, è una relatrice principale e un’assistente sociale.