10 Approvati da esperti hanno una migliore concentrazione e prestazioni accademiche migliori | VERSO TARTARUGA

0
30

Il tuo oggi fa da cornice al tuo domani. Quindi, ciò che impari e come impari oggi determina se vivi una bella vita in futuro o meno. Quando dico successo a scuola o all’università, non significa necessariamente solo i tuoi voti. I tuoi anni accademici vanno ben oltre i tuoi voti e punteggi.

Questo è il periodo migliore della tua giovinezza quando impari tutto ciò di cui hai bisogno: abilità per la vita, sulla tua scelta di studio e altro ancora. Quindi, non lasciare che questi anni siano stagnanti e noiosi. Assicurati di divertirti mentre impari a essere migliore nel tuo campo. Devi anche assicurarti di prenderti cura della tua salute mentale e fisica per assaporare un eventuale successo.

A questo proposito, ecco dieci abitudini da prendere presto per assaporare un successo infallibile nella tua vita accademica.

10 abitudini che ogni studente deve coltivare per assaporare il successo accademico

1. Impara a stabilire le priorità

Nel mondo di oggi, le distrazioni sono infinite. Il tuo idolo preferito che pubblica su Twitter, qualcuno che ti invia meme su Facebook, un amico che pubblica foto su Instagram: le continue notifiche possono distrarti ogni volta che ti siedi a studiare. Quindi, impara a padroneggiare l’arte della resistenza.

Inoltre, impara a dire un deciso no quando hai delle scadenze da rispettare. Puoi guardare il film più tardi, ma non puoi tornare indietro nel tempo per inviare quel saggio. Quindi, dì no alle feste in casa e agli appuntamenti dei film. Ma questo non significa che non puoi divertirti. Ricorda solo di divertirti responsabilmente, e non certo a scapito dei tuoi voti.

2. Stabilisci i tuoi obiettivi in ​​anticipo

Immagina di uscire di casa e di vagare senza avere in mente una destinazione adeguata. Avere obiettivi definiti su cui lavorare renderà la tua vita accademica molto più organizzata. Ti manterranno anche motivato a continuare a lavorare fino a raggiungere la tua destinazione.

Inizia presto e determina cosa vuoi ottenere in questo semestre. Può migliorare nello scrivere le strutture dei saggi, nell’apprendimento di una nuova lingua o nel completare un compito importante. Stabilire gli obiettivi prima di sederti a studiare ti dirà cosa devi fare per ottenere risultati migliori.

3. Costruisci un programma

Per stare al passo con i tuoi colleghi, inizia costruire un programma di studio e poi assicurarsi di seguirlo. Annota le ore in cui ti senti più energico e mira a studiare porzioni significative del tuo curriculum durante quell’arco di tempo. Questo ti aiuterà a mantenere un sano equilibrio tra studio e vita privata senza compromettere la tua salute.

Prima di sederti alla tua scrivania, fai un elenco dei capitoli che vuoi coprire quel giorno e inizia di conseguenza. Stabilisci obiettivi raggiungibili e cerca di raggiungere il tuo obiettivo quotidiano ogni giorno. Obiettivi e obiettivi ti aiuteranno a rimanere in pista e a renderti più disciplinato.

4. Partecipa alle attività

Partecipa attivamente quando sei in classe. Interagisci con l’insegnante e i tuoi colleghi, rispondi alle domande dei tuoi insegnanti e cancella tutti i tuoi dubbi. Prendi l’iniziativa di fare qualcosa in classe o suggerire attività. In questo modo, svilupperai un buon rapporto con i tuoi compagni di classe e insegnanti.

Inoltre, esci e partecipa ad altre cose. Ad esempio, unisciti a un club a cui sei interessato: teatro, ceramica, scienza, ecc. Le tue attività extracurriculari guadagneranno anche più crediti, che alla fine ti aiuteranno in futuro.

5. Studia in gruppo

Gli anni delle scuole superiori e dell’università possono essere stressanti. Ma puoi fare le cose meglio con i tuoi amici al tuo fianco. Studio di gruppo potere aiutarti a gestire lo stress, quindi, mantenendoti mentalmente in forma abbastanza per studiare sotto pressione. Inoltre, studiare con gli amici può darti una pausa tanto necessaria dalla monotonia.

Inoltre, gli studi di gruppo possono renderti più efficiente rispetto a quando studi da solo. Puoi anche chiedere aiuto ai tuoi amici nei capitoli in cui sei debole e aiutarli nelle sezioni in cui sei completo.

6. Mantenere una dieta sana

Ricorda, la tua salute è la tua ricchezza. Ho visto la maggior parte degli studenti saltare la colazione perché non vogliono sprecare minuti preziosi per prepararsi un panino. Tuttavia, è necessario ricordarlo la colazione è il pasto più importante che contribuisce al 20% della nostra energia quotidiana.

Pertanto, per quanto possiate essere impegnati, assicuratevi di iniziare la giornata con un pasto sano che abbia la bontà delle proteine ​​e dei cereali integrali. Inoltre, mangiare spuntini nutrienti e salutari può aiutarti a sopravvivere alla prova con una maggiore resistenza. È anche fondamentale evitare di mangiare troppo, conservare e consumare un pasto con uguali quantità di verdure e proteine.

7. Trova il tempo per fare esercizio

Lo sapevi esercizi leggeri potrebbero aiutarti a migliorare la tua resistenza mentale (e ovviamente fisica). e aiutarti a concentrarti meglio? Quindi, passa alle tue lezioni in bicicletta. Oppure vai a scuola a piedi invece di prendere l’autobus. Anche il jogging e la corsa leggera possono essere opzioni gratificanti.

Se pensi che il tuo programma sia troppo frenetico e non puoi permetterti di visitare regolarmente una palestra, puoi anche dedicarti a uno sport per mantenerti motivato. Ad esempio, sport con racchetta leggeri come il badminton o il ping pong o mezz’ora di calcio possono farti sentire più ringiovanito. Oppure scegli un posto libero a casa tua e pratica yoga e meditazione.

8. Dormi a sufficienza

Senza dormire a sufficienza, il tuo cervello può diventare resiliente all’assorbimento di nuove informazioni, ostacolando così il tuo apprendimento. Così, assicurati di dormire a sufficienza per avere un potere di memorizzazione migliore e ricorda cosa hai studiato. Se non puoi permetterti di dormire per un periodo da 6 a 7 ore, fai un breve pisolino.

Puoi facilmente fare una siesta pomeridiana tra le ore di studio. I pisolini energetici possono energizzare il tuo cervello e aiutarti ad assorbire più informazioni alla volta. Evita il più possibile le notti intere perché può rivelarsi controproducente per la tua capacità di comportarti bene.

9. Impara a chiedere aiuto

Sei solo umano, ed è del tutto normale non sapere tutto. Pertanto, quando sei bloccato con un capitolo particolare, chiedi aiuto immediatamente. Avvicinati al tuo insegnante per lezioni extra. Chiedi a un amico o a uno studente dell’ultimo anno di aiutarti.

Puoi anche assumere un tutor online per ulteriore assistenza e fare una pausa quando il tuo cervello non è in grado di elaborare le informazioni. Usa il tempo libero per guarda un episodio del tuo programma preferito su Netflix, ascolta della musica rilassante o semplicemente fai un pisolino. Puoi anche uscire e incontrare i tuoi amici.

10. Impara dai tuoi errori

Non lasciare che una battuta d’arresto ti impedisca di rimetterti in piedi e riprovare. Invece, usa i tuoi errori come trampolini di lancio e impara da loro cosa fare e cosa non fare. Inoltre, impara a riconoscere i tuoi errori invece di giocare al gioco della colpa.

Il secondo passo dopo aver riconosciuto il tuo errore sarebbe imparare a prevenirli. Infine, metti in pratica ciò che hai imparato durante gli anni accademici e nella vita per avere successo nella tua vita.

Parole d’addio,

Come dice l’adagio, la conoscenza è potere. Quindi, fai ogni passo necessario per assicurarti che tutti gli anni di duro lavoro non vadano sprecati. Con questi consigli collaudati, sono sicuro che alla fine sarai in grado di dare il meglio e assaporare il successo. Ti auguro il meglio!

Autore – Kelly Stone è una scrittrice di professione e un’insegnante di professione. È anche una scrittrice di saggi che si estende Aiuto per l’assegnazione assistenza agli studenti di Letteratura tramite myassignmenthelp.com. Oltre ad essere un blogger attivo, Stone è coinvolto in molto lavoro di comunità.