Suggerimenti per rifinanziare i prestiti agli studenti

0
26

I tassi di rifinanziamento del prestito studentesco partono dall’1,87% di aprile. Ecco alcuni suggerimenti, sotto forma di domande che dovresti considerare prima di rifinanziare i tuoi prestiti studenteschi.

Rifinanziare il debito studentesco può essere una buona idea. Potresti essere in grado di ottenere un tasso di interesse più basso sui tuoi prestiti studenteschi, tagliare i pagamenti mensili o rinegoziare in altro modo le condizioni del tuo prestito.

Tuttavia, come con altre decisioni finanziarie, il rifinanziamento deve essere attentamente considerato per garantire che sia l’opzione migliore per te. Sebbene possa aiutare alcuni mutuatari, non è appropriato per tutti.

Quindi, se la domanda “Dovrei rifinanziare i miei prestiti studenteschi?” è nella tua mente, qui ci sono ulteriori domande più specifiche che dovresti prima farti.

Qual è il mio obiettivo principale nel rifinanziare i miei prestiti agli studenti?

La prima cosa che dovresti considerare è ciò che speri di ottenere rifinanziare il prestito studentesco.

Ci sono diversi motivi convincenti per rifinanziare il debito studentesco: puoi ottenere tassi di interesse più bassi, pagamenti mensili più bassi e uscire dal debito prima se blocchi tassi di interesse più bassi.

È fondamentale capire quali vantaggi sono più significativi per te. Il tuo obiettivo chiave di rifinanziamento del prestito studentesco ti aiuterà a fare una selezione informata e selezionare il prestito più adatto alle tue esigenze.

Puoi utilizzare il nostro calcolatore di rifinanziamento del prestito studentesco per stimare i termini di rifinanziamento e scoprire quale ti avvicina di più al tuo obiettivo.

Quali sono le mie opzioni per i tassi di interesse?

Dai un’occhiata ai tuoi attuali tassi di interesse se desideri ottenere un tasso più conveniente. A seconda del tipo di prestito e delle tariffe concesse al momento della concessione, i tassi di interesse sui prestiti studenteschi federali sono variati dal 3,40% al 7,90% negli ultimi dieci anni. La gamma dei tassi di prestito degli studenti privati ​​è significativamente più ampia, che va da circa il 2% a oltre il 15%.

Quando rifinanziate i vostri prestiti agli studenti, state sostituendo un prestito esistente con uno nuovo. Ciò ti consente di cercare un affare migliore e un tasso di interesse più conveniente.

Più alto è il tuo tasso di interesse attuale, più soldi puoi risparmiare rifinanziando. Tuttavia, alcuni dei più grandi leader del mercato che rifinanziano i prestiti agli studenti avranno bisogno che tu abbia un forte credito e soddisfi i loro standard di sottoscrizione.

Un tasso di interesse del prestito studentesco più basso può farti risparmiare un sacco di soldi poiché riduce i pagamenti mensili e l’importo degli interessi che paghi durante la durata del prestito.

Quanto devo sui miei prestiti?

Quando studi i tuoi prestiti tassi di interesse, prendi nota del tuo “importo di rimborso del prestito”, l’importo che dovresti spendere per estinguere completamente i tuoi prestiti studenteschi. Poiché include gli interessi ancora dovuti, sarà maggiore del saldo indicato sui tuoi prestiti.

Conoscere questa cifra è fondamentale poiché il saldo del tuo nuovo prestito sarà l’intero importo del payoff per tutti i prestiti agli studenti che intendi consolidare attraverso il rifinanziamento.

Le condizioni del tuo prestito e le tariffe mensili possono variare se rifinanzia i tuoi prestiti studenteschi. Se stai pensando di rifinanziare i tuoi prestiti studenteschi, assicurati che i tuoi nuovi pagamenti siano convenienti.

Qual è la rata mensile massima che posso effettuare?

Dopo aver calcolato gli importi del pagamento, puoi utilizzare il nostro calcolatore del pagamento del prestito studentesco per determinare i pagamenti mensili.

Questo è un fattore importante da considerare poiché vorrai scegliere il miglior programma di rimborso del prestito studentesco per le tue circostanze. Considera il seguente scenario:

  • Se hai un reddito basso, un alto costo della vita, un grande importo di rimborso del prestito studentesco o una combinazione di questi, una durata del prestito studentesco più lunga comporterà pagamenti mensili più economici.
  • Un periodo di rimborso più breve può aiutarti a uscire dal debito più velocemente e in genere viene fornito con un tasso di interesse del prestito studentesco ridotto, che ti consente di pagare meno e di uscire dal debito prima.

La capacità di rimborso dei mutuatari sarà, ovviamente, determinata dalle loro circostanze individuali.

I pagamenti che hai già effettuato potrebbero fungere da punto di riferimento per ciò che puoi permetterti. Se al momento stai effettuando pagamenti aggiuntivi, è un forte indicatore che potresti risparmiare ancora di più passando a un periodo di rimborso più breve.

Se effettuare pagamenti è stato difficile, prova a rifinanziare con condizioni che taglierebbero i tuoi pagamenti mensili e ti consentirebbero una maggiore flessibilità di budget.

Avrò mai bisogno di opzioni di rimborso del prestito studentesco federale?

Hai problemi con i pagamenti? I tuoi guadagni oscillano di mese in mese? La tua condizione finanziaria è in qualche altro modo precaria? Se hai prestiti federali, questi potrebbero essere segnali che il rifinanziamento non fa bene a te.

Poiché il rifinanziamento con un prestatore privato ripaga i debiti degli studenti federali sostituendoli con un nuovo prestito studentesco privato, questo è il caso. Questo passaggio è definitivo e significa che i mutuatari di prestiti studenteschi federali perderanno l’accesso a numerose salvaguardie chiave.

Se vuoi rifinanziare i prestiti studenteschi federali, dovresti essere consapevole dei vantaggi e degli svantaggi. Molte garanzie sono fornite con i prestiti studenteschi federali che non sono accessibili se si rifinanzia, tra cui:

Sono disponibili programmi di rimborso alternativi, come alternative di rimborso basate sul reddito.

Programmi di condono dei prestiti agli studenti gestiti dal governo federale
Le linee guida federali consentono il differimento o la tolleranza. Prima di rinunciare a queste garanzie, dovresti essere certo di poter stare al passo con i pagamenti sia ora che in futuro.