4 parole più pericolose da evitare per le startup: Warren Buffett

0
26
4 parole più pericolose da evitare per le startup: Warren Buffett

Quando il leggendario investitore Warren Buffett, ampiamente conosciuto come l’Oracolo di Omaha, ha rilasciato un memorandum a Berkshire Hathaway I manager (un elenco di persone che ha chiamato “The All-Stars”) hanno introdotto con questa linea perspicace e ispirata:

“Le cinque parole più pericolose nel mondo degli affari forse…”

Ancora più importante, se fossi tra quei manager, potresti esserti illuminato quando hai visto quel promemoria trovare la tua e-mail.

Nel corso degli anni, le sue parole di saggezza, la lettera annuale agli azionisti di Berkshire Hathaway e le opinioni su azioni e settori lo hanno reso uno dei preferiti tra diversi tipi di investitori.

È l’amministratore delegato più longevo di una società S&P 500.

Ha comprato la sua prima azione all’età di 11 anni. All’età di soli 21 anni, il reddito netto di Buffett era di $ 20.000.

Gli ci sono voluti più di 13 anni per diventare un milionario e più di 33 anni per diventare un miliardario all’età di 55 anni.

E alla fine del 2000 Buffet era l’uomo più ricco del mondo.

Nel 2011 è stato insignito della Presidential Medal of Freedom dall’allora presidente Barack Obama per i suoi contributi filantropici.

La sua idea di base di acquistare azioni di qualità a un prezzo ribassato è stata la prima lezione di vita principale per gli investitori multivalutati.

Le cinque parole più pericolose citate nel memorandum erano “LO FANNO TUTTI GLI ALTRI”.

Capiamo cosa intendeva in questo memorandum.

1. Mantieni sempre la tua originalità

Warren Buffet nel suo memorandum ha affermato che:

“Quindi, al Berkshire, iniziamo con ciò che è legale, ma andiamo sempre a ciò che ci sentiremmo a nostro agio se fosse stampato sulla prima pagina del nostro giornale locale, e non andiamo avanti semplicemente basandoci sul fatto che lo stanno facendo altre persone .”

Bene, per ogni impresa l’imprenditorialità comporta rischi di alto livello che sono circondati da denaro e potenziale influenza.

La pressione tra pari aumenta sotto l’influenza di alto rischio e grandi poste in gioco.

Questo alla fine fa sì che molti imprenditori seguano la folla piuttosto che seguire la propria coscienza.

Warren ha guidato tutti a mantenere il proprio carattere e la propria personalità.

Una volta ha citato “Ci vogliono 20 anni per costruire una reputazione e cinque minuti per rovinarla”.

Si è sempre concentrato sul fatto che ogni proprietario di startup dovrebbe realizzare il proprio pieno potenziale e crescere costantemente per diventare una versione migliore di se stesso.

Pertanto, se vuoi evitare che “lo fanno tutti gli altri”, siediti e pensa ai tuoi valori fondamentali, alla bussola morale e rifiutati di deviare da quel percorso.

2. Promuovere una cultura innovativa

“Il tuo atteggiamento su tali questioni, espresso sia dal comportamento che dalle parole, sarà il fattore più importante nello sviluppo della cultura della tua attività. E la cultura, più dei libri di regole, determina come si comporta un’organizzazione”. – Warren Buffet

Innovazione è predominante e la parte più importante dell’imprenditorialità.

Ogni imprenditore dovrebbe coltivare una cultura di promozione dell’innovazione onesta con una buona leadership.

Da quello che ho osservato è che molti imprenditori si prefiggono standard più elevati di quelli che si sentono a proprio agio nell’imporre ai propri dipendenti o alla propria azienda.

I buffet trasmettono che più che semplici libri di regole, questa cultura determinerà solo come si comporterà la tua organizzazione a lungo termine.

Inoltre, ciò aiuterà la tua organizzazione a crescere all’interno della cultura aziendale di cui hai bisogno.

Preferisci non scendere a compromessi con l’innovazione e promuoverla il più possibile per rafforzare la tua reputazione.

3. Inseguire l’eccellenza ed evitare la deviazione

Warren sottolinea nel suo memorandum in una nota finale che:

“Qualcuno sta facendo qualcosa oggi al Berkshire di cui tu e io saremmo scontenti se lo sapessimo.

È inevitabile: ora impieghiamo oltre 200.000 persone e le possibilità che quel numero superi la giornata senza che si verifichino comportamenti scorretti sono nulle.

Ma possiamo avere un enorme effetto nel ridurre al minimo tali attività saltando su qualsiasi cosa immediatamente quando c’è il minimo odore di scorrettezza”.

Ha sottolineato che quando otterrai crescita e successo, qualcuno farà qualcosa che non è all’altezza dello standard.

Naturalmente, non siamo Google e, come esseri umani, possiamo commettere errori.

Inoltre, la perfezione non è raggiungibile.

Quindi, come imprenditore, il tuo compito è guidare il tuo team e aiutarlo a rimettersi in carreggiata dopo un errore.

Ma ti starai chiedendo come la leadership potrebbe ridurre al minimo tali attività?

Bene, saltare subito su qualsiasi cosa non funzionerà.

Pertanto, se vuoi assicurarti che tutti gli altri lo stanno facendoindurre uno sforzo maggiore per tornare all’eccellenza.

So che non puoi cancellare ogni errore.

Ma puoi aiutare a ridurre al minimo il loro impatto negativo con il tuo buon senso ed esperienza.

Questo ti renderà davvero un imprenditore forte e di successo.

4. Applicare moralità e trasparenza

Infine, ha ricordato che:

“Molte banche e compagnie assicurative hanno subito disastri di guadagni dopo aver fatto affidamento su quella logica.

Ancora peggiori sono state le conseguenze dell’uso di quella frase per giustificare la moralità delle azioni proposte.

Finora più di 100 società sono state coinvolte nello scandalo della retrodatazione delle stock option e il numero è destinato a salire”.

Warren Buffet ha una meritata reputazione. Non ha mai creduto nel fare qualcosa per cui non si sentiva a suo agio.

Ha adottato questa politica anche dopo essere diventato amministratore delegato di Fratelli Salomone sulla scia di uno scandalo che minacciava di far affondare l’azienda.

Ma ad essere onesti, gli altri non continuano mai questo comportamento poiché sentono di poterla farla franca.

Basta ricordare il caso del consiglio di amministrazione di Hewlett Packard, anche dopo che i dettagli dello scandalo criminale sono venuti alla luce, hanno permesso a Patricia Dunn di rimanere nel consiglio.

Sebbene Dunn alla fine si sia dimesso, i membri del consiglio che hanno mostrato un giudizio così terribile sono ancora lì.

Quindi, ogni investitore dovrebbe seguire l’esempio di Buffett.

Alle aziende che seguono una buona struttura e si comportano bene dovrebbe essere assegnato un premio di valutazione.

Coloro che non lo ottengono, come Hewlett Packard, dovrebbero sottoporsi a un monitoraggio e negoziare a uno sconto per compensare il rischio di scandali futuri.

Avvolgendo

Il punto principale da ricordare qui è che gli altri non cambieranno mai se non riesci a sostenere il tuo lavoro.

Una forte affinità morale ti aiuterà a comprendere il tuo carattere e la tua reputazione.

Non è mai guidato da profitti più elevati o valutazioni più elevate.

Rimani fedele ai tuoi valori e non pensare mai che potresti riuscire a farla franca e nessuno lo saprebbe mai.

Ultimo ma non meno importante, applica le tue immense conoscenze e abilità. Trascorri innumerevoli ore di duro lavoro e perseveranza con la passione dentro di te.

Come alla fine, il tuo obiettivo principale dovrebbe essere quello di fornire la migliore versione di te stesso come imprenditore.

Autore – Claire Mark è consulente per gli investimenti e la pianificazione strategica presso Alcor, una banca di investimento globale. È nota soprattutto per i suoi blog approfonditi sulla crescita aziendale, le startup, le piccole imprese e gli investimenti. Claire ha anche una buona rete nel settore finanziario, in particolare nella comunità degli investitori. Oltre al suo lavoro, ama cucinare e fare passeggiate nella natura senza gadget.